‘Il Popolo Cattolico’ settimanale di Treviglio, conta 96 anni, essendo nato nel 1921, fondato dall’allora parroco monsignor Ambrogio Portaluppi, che ne fu il primo direttore. E’ sempre stato diretto da sacerdoti, essendo proprietà della Parrocchia San Martino di Treviglio. Dall’ottobre 1983 è diretto da un laico, Amanzio Possenti, giornalista professionista, che, in ogni numero, dedica in prima pagina un proprio editoriale e un corsivo chiamato ‘Di striscio’.

Si realizza – spesso a colori interamente, talaltra con alcune pagine a colori – attraverso la collaborazione dei lettori; conta un discreto  e valido numero di collaboratori  all’insegna del volontariato; dedica la massima e principale attenzione a Treviglio e al circondario occupandosi di cronaca locale (religiosa, amministrativa, politica, civile, sportiva, associativa, culturale, storica, con attenzione al mondo degli spettacoli e delle ‘buone notizie’ e dando spazio alle memorie dei cittadini defunti). Pubblica regolarmente lettere dei lettori dando luogo ad un dibattito su temi cittadini. E’ presente insomma con puntualità nella realtà cittadina.

Di area cattolica per definizione, è un periodico  – unico sopravvissuto nella Diocesi di Milano – che predilige insieme  al rispetto  delle situazioni e dei lettori, la forza del dialogo e la pluralità delle opinioni  a confronto, con un’informazione corretta e  aperta, nel rispetto  dei Valori della dottrina sociale della Chiesa  e con attenzione particolare alla Chiesa ambrosiana.

In prospettiva punta ad essere sempre più il giornale dei Trevigliesi che da sempre lo gratificano di acquisto in edicola a per abbonamento.

Costo alla copia € 1,30

 

Abbonamento annuale:

  • ordinario (con prelievo in edicola tramite appositi buoni) € 45,00;
  • ordinario (con il sistema postale) € 55,00
  • sostenitore € 60,00.

 

Per contattare il giornale (pubblicità, lettere o comunicazioni)  

  • Telefono: 0363-49423/fax 0363.49968;
  • indirizzo mail: redazione@popolocattolico.it  
  • Orari d’apertura al pubblico presso la Sede di Treviglio, Via Galliari 14, dalle 9 alle 12, da lunedì a venerdì.