Lo sport è un ambito importante nella formazione della persona, e le associazioni sportive che sono presenti nei nostri oratori rappresentano una risorsa educativa non indifferente. Considerato nelle sue caratteristiche fondamentali, lo sport produce su un piano simbolico la realtà della vita, che è impegno, sacrificio, lotta, sofferenza, ma anche gioia, speranza, soddisfazione e felicità.

La pratica sportiva, soprattutto in oratorio, se intesa correttamente e non ridotta a fatto puramente agonistico o a semplice riempitivo del tempo libero, può assumere una valenza pedagogica rilevante.

In questa prospettiva l’oratorio promuove l’attività sportiva come un servizio alla vita dei ragazzi e dei giovani. Pertanto gli animatori sportivi hanno il serio impegno di conoscere e condividere il progetto educativo dell’oratorio e di applicarlo a questa attività senza isolarla dalle altre, nell’ottica di costruire insieme una comunità educante in grado di custodire e accompagnare la crescita umana e spirituale di ogni ragazzo.

 

Così l’Arcivescovo mons. Mario Delpini si rivolgeva in un suo intervento agli allenatori:

Allora, quello che io vorrei suggerire è questo: che voi, come responsabili di una delle attività più desiderate dai ragazzi, dalle ragazze … possiate dire: “sì, noi educhiamo questi ragazzi, vengono volentieri, imparano tante cose, ma per che cosa? Qual è lo scopo che noi indichiamo loro?”. Se non sappiamo lo scopo siamo come gente che si limita all’allenamento e non fa mai giocare la partita quella vera, quella in cui, bisogna vincere, bisogna ottenere un risultato. 

SOCIETÀ SPORTIVE DELL’ORATORIO
SOCIETÀ SPORTIVE IN ORATORIO